Calendario 2016

nov18

Nov

Francesca Vassallo – La maggiorana persa

ZUPPA DI CECI
Ingredienti per sei persone
Tempo di preparazione:
due ore e quindici minuti (più il tempo di ammollo dei ceci)
- Ceci secchi di ottima qualità, centocinquanta grammi
- Bietole pulite, centocinquanta grammi
- Passata di pomodoro, cinque cucchiai o, in alternativa, concentrato di pomodoro, un cucchiaio.
- Una cipolla
- Mezza costa di sedano
- Due carote medie
- Uno spicchio grande di aglio
- Olio evo
- Sale grosso per la cottura dei ceci e per la zuppa

Cottura dei ceci:
Risciacquare bene i ceci in acqua e metterli a bagno per diciotto ore circa. Trascorso il tempo indicato, risciacquare ancora e cuocerli in acqua a temperatura ambiente con un cucchiaio di sale grosso per un’ora circa o trenta minuti in pentola a pressione.

Controllare la cottura: devono essere cotti ma non disfatti. Conservare l’acqua di cottura.

Preparazione della zuppa:
1.Tritare i sapori e rosolarli in olio extravergine di oliva.
2. A metà cottura, unire le bietole tagliate a striscioline di circa mezzo centimetro: se sono più grosse, togliere la costa.
3. Fare asciugare e unire il concentrato, cuocendo per circa dieci minuti.
4. Unire metà dei ceci e l’altra metà schiacciata con una forchetta.
5. Lasciare amalgamare e unire parte dell' acqua di cottura dei ceci, cuocendo per quarantacinque minuti circa.
6.Aggiungere eventualmente acqua di cottura dei ceci, mantenendo una consistenza piuttosto densa.
7. Si può accompagnare la zuppa con crostini di pane casereccio tostato nel forno.

I ceci sono legumi ricchi di vitamine A, alcune del gruppo B, C, E e sali minerali. Sono ricchi di fibre e contengono acidi grassi polinsaturi e saponine, utili per ridurre il colesterolo e i trigliceridi. Sembra abbiano un’azione antiacida che ne consente l’assunzione in caso di ulcere e reflusso gastroesofageo.

----------------------------------------------------------------

MALE DI STAGIONE? ECCO COME CURARE IL MAL DI GOLA

Il mal di golaè uno stato influenzale e quando compare non è mai da solo, è sempre accompagnato da fastidiosi segnali, che si chiamano sintomi. Infattiquando la gola è secca, quando il senso di bruciore al cavo orale si fa intenso, oppure quando si avverte la difficoltà nel deglutire, questo significa semplicemente che c'è la presenza di un'infiammazionealla faringe. Questa infiammazione è causata da diversi fattoriche possono essere i frequenti sbalzi climatici, i virus presenti nell'aria che respiriamo, un abbassamento delle difese immunitarie o un comune male di stagione. Curare il mal di golagià dai primi sintomi è la scelta giusta, perché in questo modo si evita di peggiorare lo stato di salute, tornando in breve tempo in ottima forma fisica.

Dovete sapere che in natura esistono degli alleati per combattere e risolvere questo disturbo, sono efficaci e non hanno controindicazioni.

Vediamo, come curare il mal di gola con i rimedi naturali.

L'Aceto di Mele, grazie alle sue proprietà antibatterichecalma e allevia il mal di gola,attenuando anche il senso di bruciore al cavo orale. Dovete preparareuna classica tisana con 200 ml di acqua e un cucchiaino di aceto di mele,portare ad ebollizione e consumare rigorosamente calda per 1 o 2 volte al giorno. Oppure, in alternativa, potete preparare con gli stessi ingredienti, ma con dosi diverse un
trattamento contro l'infiammazione, per effettuare dei gargarismi. In questo caso avete bisogno, di 100 ml e 1 cucchiaio di aceto di mele, dovete mescolare con cura con un cucchiaio e fare dei semplici risciacqui al cavo orale per 2 volte al giorno.

Eccocome curare il mal di gola, semplice e naturale.

----------------------------------------------------------------


I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.
I cookie sono piccoli file di testo che possono essere utilizzati dai siti web per rendere più efficiente l'esperienza per l'utente.

La legge afferma che possiamo memorizzare i cookie sul tuo dispositivo se sono strettamente necessari per il funzionamento di questo sito. Per tutti gli altri tipi di cookie ci serve il tuo permesso.

Questo sito utilizza diversi tipi di cookie. Alcuni cookie sono posti da servizi di terzi che compaiono sulle nostre pagine.

I cookie necessari aiutano a contribuire a rendere fruibile un sito web abilitando le funzioni di base come la navigazione della pagina e l'accesso alle aree protette del sito. Il sito web non può funzionare correttamente senza questi cookie.
I cookie per le preferenze consentono a un sito web di ricordare le informazioni che influenzano il modo in cui il sito si comporta o si presenta, come la lingua preferita o la regione che ti trovi
I cookie statistici aiutano i proprietari del sito web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.
I cookie per il marketing vengono utilizzati per monitorare i visitatori nei siti web. L'intento è quello di visualizzare annunci pertinenti e coinvolgenti per il singolo utente e quindi quelli di maggior valore per gli editori e gli inserzionisti terzi.
I cookie non classificati sono i cookie che sono in fase di classificazione, insieme ai fornitori di cookie individuali.